049.96 00 928

COME TRASFORMARE I CAPELLI LISCI IN CAPELLI RICCI E VOLUMINOSI DIRETTAMENTE A CASA TUA

COME TRASFORMARE I CAPELLI LISCI IN CAPELLI RICCI E VOLUMINOSI DIRETTAMENTE A CASA TUA

Oggi vediamo una piega facile da poter fare direttamente a casa… trasformiamo capelli lisci in capelli ricci naturali.Questo metodo, ti permette di avere un riccio molto duraturo e dalla consistenza morbida, adatto a chi porta i capelli lisci e desidera volume e consistenza.

Ma vediamo gli “ingredienti”…😁

Chi non ha a casa delle vecchie calze a rete, magari che non mettiamo più?
Utilizziamole come un accessorio che possiamo utilizzare in modo alternativo!

Ecco cosa ti serve per la nostra piega:
2/3 paia di calze a rete
Beccucci d’oca
Una spuma fissativa

Prendi le calze e taglia con una forbice i “piedi” e la vita. Ti resteranno solo le parti delle gambe.
Taglia ogni gamba in tre parti uguali. (foto 1) Se hai i capelli molto lunghi, tagliale in due.

Lava i capelli con uno shampoo adeguato per la tua tipologia di cute, possibilmente bio. Applica una maschera emoliente ma non grassa e sciacqua molto bene.

Ora, asciuga i capelli a testa in giù fino a quando saranno appena umidi. Dividi i capelli in 10/12 sezioni a partire dalla nuca. Ricorda: più sezioni fai più il riccio sarà forte.

Prendi la ciocca, applica una piccola noce di schiuma e pettina i capelli, infila la ciocca nella calza, allunga la calza fino alla punta tenendo la base con il pollice e l’indice. (foto 2,3)

Fatto questo devi tornare indietro con la calza tenendola assieme ai capelli. (foto 4)

Punta la calza con un becco d’oca. (foto 5)

Fai questa operazione per tutta la capigliatura.

Lascia asciugare per bene oppure scalda i capelli per almeno 20 minuti con il diffusore.
Quando saranno belli asciutti e freddi inizia a togliere delicatamente le calze, muovi un po’ i capelli e avrai un riccio straordinario tutto da sfoggiare! (foto 7)

Il nostro consiglio ti è stato utile? Continua a seguirci!

 

 

 

 

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *